DECRETO-LEGGE 10 settembre 2021, n. 122 in vigore dall’11/09/2021

Oltre al personale della scuola il nuovo decreto estende l’obbligo di possedere il green pass a chiunque acceda alle strutture delle istituzioni scolastiche, ad eccezione del bambini fino ai 12 anni e degli studenti frequentanti ristituto.

Quindi anche i familiari degli studenti, tecnici e fornitori dovranno esibire il green pass per entrare nel nostro Istituto.

Il decreto legge 10 settembre 2021, n. 122 prevede che questa disposizione sia applicata anche agli studenti che prendono parte al percorsi formativi degli istituti tecnici superiori (ITS).

Le nuove norme restano in vigore sino al 31 dicembre prossimo, termine di cessazione dello stato di emergenza.

L’obbligo non vale per gli studenti della scuola, che possono accedere ai locali scolastici senza green pass, ma rispettando le regole dei protocolli anticovid19 (esempio indossare la mascherina e rispettare il distanziamento). Sono esonerati dal possesso del green pass non solo gli studenti, ma anche soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

Sanzione dai 400 al 1000 euro per chi, pur avendo l’obbligo, non ha il green pass. Per il personale scolastico c’è la sanzione aggiuntiva, dopo cinque giorni, della sospensione della stipendio. Il compito di controllare il green pass è demandato al Dirigente Scolastico o ai suoi delegati.

Documenti

Luoghi

Sede

Via Guglielmo Marconi, 2 - 48124 Ravenna (RA)