Cos'è

Nell’Articolazione “Energia” sono approfondite, in particolare, le specifiche problematiche collegate alla conversione e utilizzazione dell’energia, ai relativi sistemi tecnici e alle normative per la sicurezza e la tutela dell’ambiente.

A cosa serve

IL TECNICO DIPLOMATO IN MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA:

  • ha competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta, nei loro trattamenti e lavorazioni; è in grado di programmare macchine UT.a CNC anche con sistemi CAD/CAM; ha competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti, e dei servizi nei diversi contesti economici;
  • nelle attività produttive d’interesse, esprime le proprie competenze nella progettazione, costruzione e collaudo dei dispositivi e dei prodotti e nella realizzazione dei processi produttivi;
  • opera nella manutenzione preventiva e ordinaria e nell’esercizio dei sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi;
  • è in grado di progettare in 2D e 3D, installare e gestire impianti industriali compresi i relativi macchinari e attrezzature;
  • nel campo dei trasporti, può approfondire e specializzare le sue competenze in ordine alla costruzione e manutenzione ordinaria e straordinaria, dei mezzi terrestri, navali ed aerei;
  • integra le conoscenze di meccanica, elettrotecnica, elettronica e dei sistemi informatici dedicati con le nozioni di base di fisica e chimica, economia e organizzazione;
  • interviene nell’automazione industriale e nel controllo e conduzione dei processi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione, all’adeguamento tecnologico ed organizzativo delle imprese, per il miglioramento della qualità ed economicità dei prodotti;
  • elabora cicli di lavorazione, analizzandone e valutandone i costi;
  • relativamente alle tipologie di produzione, interviene nei processi di conversione,
    gestione ed utilizzo dell’energia e del loro controllo, per ottimizzare il consumo energetico nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente;
  • è in grado di operare autonomamente, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale;
  • è in grado di pianificare la produzione e la certificazione dei sistemi progettati, descrivendo e documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti, redigendo istruzioni tecniche e manuali d’uso;
  • conosce ed utilizza strumenti di comunicazione efficace e team working per operare in contesti organizzati.
Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio
  • indirizzo

    Via Guglielmo Marconi, 2 - 48124 Ravenna (RA)

  • CAP

    48124

Programma di studio

1
DISCIPLINA III Anno IV Anno V Anno
2
ore settimanali
3
I011-LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 4 4 4
4
I028-LINGUA INGLESE 3 3 3
5
I040-STORIA 2 2 2
6
I042-MATEMATICA 3 3 3
7
I251-COMPLEMENTI DI MATEMATICA 1 1 0
8
I555-SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 2 2 2
9
I666-RELIGIONE CATTOLICA/ATTIVITA’ ALTERNATIVA 1 1 1
10
I888-EDUCAZIONE CIVICA 33 ore annuali
11
discipline di indirizzo
12
I161-MECCANICA, MACCHINE ED ENERGIA 4 5 5
13
di cui laboratorio 2 2 2
14
I176-SISTEMI E AUTOMAZIONE 4 4 3
15
di cui laboratorio 2 2 2
16
I192-TECNOLOGIE MECCANICHE DI PROCESSO E PRODOTTO
4 3 3
17
di cui laboratorio 2 2 2
18
I144-IMPIANTI ENERGETICI, DISEGNO E PROGETTAZIONE
4 4 6
19
di cui laboratorio 2 3 4
20
TOTALE ORE COMPLESSIVE 32 32 32
21
di cui laboratorio 8 9 10

Libri di testo